Dessert di Mandorla

Si sa che uno dei frutti della terra Siciliana più amato è la Mandorla, usata e strausata per innumerevoli ricette.

Una delle mie preferite è ‘‘Cosi Ruci”, (cose dolci) ossia quelle dolcezze da credenza che si tengono in casa per appagare l’anima in qualunque momento lo si desideri. Per noi sono i biscottini di mandorla, dolcetti morbidi a base di farina di mandorla, albumi d’uovo, zucchero e miele e decorati con zucchero a velo,o semolato, mandorle pelate e non, arancia o ciliegia candita, pistacchi o nocciole e prendono forme semplici ma sempre diverse. 

Sono dolcetti che invadono le vetrine di ogni pasticceria Siciliana in ogni momento dell’anno, perché non sono solo dei dolci amati tantissimo dai turisti di tutto il mondo, ma restano da sempre i preferiti di noi siciliani.

Io ho ricevuto la ricetta da un pasticcere e da quel momento la custodisco con gelosia ma come ha fatto lui con me anche io voglio donarla a voi.

per una ventina di pastine di mandorla servono:

2 albumi

250 gr di farina di mandorla

160 gr di zucchero a velo

aroma di mandorla. 

Il procedimento è semplicissimo, basta amalgamare tutti gli ingredienti che inizialmente sembreranno semolosi,ma dopo un po comincerà ad aggregarsi e diventare un panetto liscio e morbido.  Dopo di ciò basta decorarli con zucchero, scaglie di mandorla, granella di pistacchio o nocciole, mandorle sane o pezzetti di frutta candita. Infornare a 180 °C per 20 minu ti, apparentemente devono essere ambrati e risulteranno morbidi infatti bisogna lasciarli raffreddare per non romperli.

Insomma per questi pomeriggi di freddo una bella tazza di te caldo e qualche cosa ruci è un tocca sana, la dieta la cominciamo dopo l’epifania,no?!

0 comments on “Dessert di MandorlaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *